ALLE SPESE PARTECIPA ANCHE IL «VINCITORE» IN GIUDIZIO

LA DOMANDA Un condomino cita in giudizio il condominio per vedersi riconosciuto un canone di locazione dell'alloggio di sua proprietà, contrattualmente destinato ad uso portineria, con compenso simbolico. La sentenza di primo grado condanna il condominio al pagamento di un importo per canoni pregressi e al rimborso delle spese legali.La spesa a carico del condominio dovrebbe essere ripartita sulla base delle tabelle millesimali e alla ripartizione parteciperà, in ragione dei suoi millesimi, anche il condomino promotore del giudizio. È corretto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?