L'IMPIANTO NON CONFORME NON PRECLUDE LA VENDITA

LA DOMANDA Nel nostro condominio alcuni appartamenti dotati di "salvavita", a causa di difficoltà strutturali dell'edificio, non sono ancora stati allacciati alla presa a terra condominiale. Dato che per la vendita o l'affitto dovrebbe essere sufficiente la certificazione energetica (Ape), è comunque obbligatorio tale allacciamento? Potrebbero derivarne conseguenze legali? L'eventuale adeguamento necessita di approvazione assembleare, o l'amministratore potrebbe urgentemente disporlo?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?