IL CANE AL GUINZAGLIO LUNGO LE SCALE

LA DOMANDA L'ordinanza del ministero della Salute del 6 agosto 2013 impone al detentore di un cane rottweiler di utilizzare sempre il guinzaglio corto (massimo un metro e mezzo di lunghezza) nei luoghi aperti al pubblico, compreso il vano scala del condominio. Nel condominio in cui vivo, il proprietario di un rottweiler gli fa salire e scendere le scale con un guinzaglio lungo circa un metro e mezzo (e, quindi, di misura regolamentare), ma questo non toglie che, essendo le scale non molto larghe, questo cane, pure se al guinzaglio, cerchi di annusarmi, il che mi porta anche ad avere paura che mi morda. Ho chiesto al proprietario di tenerlo più vicino a lui, ma senza risultati. Che cosa posso fare?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?