EVENTUALI MAGGIORAZIONI PER COSTI DI ESPURGO FOGNA

LA DOMANDA Vivo in un condominio costituito da tre nuclei abitativi e tre esercizi commerciali (tra cui un parrucchiere). Premetto che non vi è alcun amministratore. Desidererei sapere come vanno ripartite le spese per l'espurgo della fogna. Bisogna attenersi ai millesimi di proprietà, a norma dell'articolo 1123 del Codice civile, oppure il calcolo si effettua in maniera diversa?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?