Penale

PERMESSI PREMIO - Cassazione n. 26567

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Ai fini della concessione di un permesso premio, la devoluzione al tribunale di sorveglianza dell'accertamento incidentale della collaborazione impossibile, ai sensi dell'articolo 4-bis, comma 1-bis dell'ordinamento penitenziario, non investe la valutazione sull'assenza di attualità di collegamenti con la criminalità organizzata, costituente concorrente ma autonoma condizione per la concessione dei benefici, che spetta al giudice di sorveglianza investito dalla richiesta di beneficio, al quale spetta altresì svolgere l'indagine tramite C.p.o.s.p. (Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica) prevista dal ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?