CONTROLLI DIVERSI SECONDO IL TIPO DI CONSORZIO

LA DOMANDA Un consorzio si è aggiudicato una gara di lavori pubblici. All'atto del pagamento dei vari Sal (stati avanzamento lavori), l'ente pubblico appaltante chiede il Durc (documento unico di regolarità contributiva) sia per il consorzio che per la società consorziata che realizza i lavori. Considerato che i pagamenti saranno effettuati a favore del consorzio che emette le relative fatture, le verifiche ex articolo 48-bis del Dpr 602/1973 vanno effettuate solo per il consorzio oppure, come per il Durc, anche nei confronti della consorziata? Occorre fare anche delle verifiche per tutte le altre società costituenti il consorzio?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?