SPETTA AL SINGOLO SPURGARE LA TUBAZIONE AUTONOMA

LA DOMANDA Abbiamo in condominio una "rastrelliera acqua" con 12 tubazioni e 12 contatori installati, e gestiti da un'azienda. Questi tubi, uno per appartamento, attraversano un cortile di proprietà di un condomino, lungo 30 metri, e proseguono verso la verticale del palazzo, finendo nei rispettivi alloggi. Un tubo di un condomino si è ostruito, lasciando senz'acqua il suo alloggio. Il tubo in questione dev'essere riparato da tutti i condòmini o dal suo proprietario?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?