GLI ONERI DETRAIBILI SPETTANO ALLA CONSOLIDATA

LA DOMANDA Una controllata, a fronte di spese per risparmio energetico effettuate nel 2016, beneficia di oneri detraibili per 60.000 euro, che trasferisce totalmente al gruppo, indicandoli nel quadro GN della propria dichiarazione dei redditi e rilevando un pari importo a credito verso la controllante.È corretto che la controllante contabilizzi l'intero importo a debito verso la controllata, anche se nel modello CNM - consolidato fiscale - detrarrà un decimo all'anno? In caso di uscita della controllata dal consolidato fiscale prima del decimo anno, la capogruppo dovrà retrocedere i decimi residui alla controllata medesima?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?