AMMINISTRATORI ASSOCIATI CON SCRITTURA PRIVATA

LA DOMANDA Gradirei sapere se l'atto costitutivo di un'associazione di amministratori di condominio può consistere in una scrittura privata (eventualmente con registrazione dell'atto costitutivo all'agenzia delle Entrate) o se richiede necessariamente l'intervento notarile (atto pubblico o scrittura privata autenticata). Chiedo, altresì, se tale associazione è tenuta all'iscrizione al registro delle imprese e se ha obblighi previdenziali.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?