OK ALL'UNICO PREVENTIVO SE L'ASSEMBLEA LO APPROVA

LA DOMANDA All’ingresso della mia scala è stato installato un portoncino simile a quello che esiste da anni all'ingresso dell'altra scala condominiale. La spesa del portoncino dell'altra scala fu divisa in parti uguali tra tutti i condòmini. Invece la nuova spesa è stata ripartita in millesimi e, quindi, pagata solo dai proprietari della scala in questione. Non doveva essere ripartita tra tutti, visto che si tratta di un miglioramento per l'intero stabile?Messa all’ordine del giorno la realizzazione del portoncino, l'amministratore ha presentato in assemblea un suo preventivo, non dando l’opportunità di presentarne altri. È corretto questo comportamento?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?