IL COLORE DELLE STRISCE NEI POSTI AUTO ESCLUSIVI

LA DOMANDA Nel nostro condominio, tutti i condòmini sono proprietari di posti auto, ciascuno per un'area di 10 mq. L'area di proprietà esclusiva è delimitata da strisce gialle. Nella prossima assemblea si dovrà deliberare la pitturazione di tali strisce; vi sono pareri discordi tra chi sostiene che basti una delibera a maggioranza e chi invece ritiene che, poiché le strisce sono all'interno della proprietà esclusiva, occorra il consenso di tutti i condòmini, oppure anche a maggioranza, ma in questo caso i favorevoli devono pagare anche le quote di spesa dei contrari.A sostegno di quest'ultima tesi viene citata la Cassazione, per la quale «... i poteri dell'assemblea non possono invadere la sfera di proprietà dei singoli condòmini, salvo che una siffatta invasione sia stata da loro pacificamente accettata o risulti dagli atti d'acquisto» (sentenze 4726 del 10 marzo 2016 e 4127 del 2 marzo 2016). Qual è il parere dell'esperto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?