L'ASSICURAZIONE STIPULATA CON L'IMPIANTO NON A NORMA

LA DOMANDA L'amministratore del condominio del quale sono condomino ha stipulato un polizza globale fabbricati per un totale di 70 appartamenti e 40 box auto. L'assicurazione gli ha stipulato la polizza, ma non credo che l'amministratore abbia detto loro che gli impianti elettrici delle parti comuni non sono a norma, tanto meno l'impianto antincendio dei box. Può l'assicurazione, in caso di sinistro che dovesse capitare, rifiutarsi di risarcire eventuali danni derivanti dagli impianti non a norma? Nel caso si rifiutasse di pagare, i condomini possono fare rivalsa nei confronti dell'amministratore?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?