UN TESTAMENTO PER DEFINIRE LE VOLONTÀ DOPO IL DIVORZIO

LA DOMANDA Sono in fase di divorzio, che si dovrebbe concludere a breve con l'emanazione della sentenza del tribunale e relativa omologa. Da quella data in avanti, in assenza di altro matrimonio, nel mio asse ereditario la ex oglie non figura più, mentre rimane l'unico mio figlio.Il mio obiettivo sarebbe quello di fare testamento lasciando tutto a mio figlio, nominando altresì mio fratello come unico tutore o simile, in caso che il mio decesso avvenga prima che mio figlio abbia compiuto la maggiore età.Vorrei chiedere se legalmente posso procedere in questo modo e, in caso di risposta affermativa, se l'eventuale intervento del notaio in questa fattispecie è necessario.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?