RISCOSSIONE FORZOSA, STOP A MAGGIORANZA SEMPLICE

LA DOMANDA In consuntivo un condomino ha un saldo molto elevato per rate non pagate. I motivi sono noti e la maggior parte dei presenti ha deciso di rimandare al prossimo anno il recupero, accontentandosi provvisoriamente di un piano di rientro parziale, solo simbolico. In casi del genere, l'amministratore deve seguire la maggioranza o serve il voto di tutti per non procedere alle azioni di recupero che la legge prevede?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?