I PALETTI AL RECESSO DELL'IMPRESA CONSORZIATA

LA DOMANDA L'assemblea di una società consortile delibera all'unanimità di finanziare la società attraverso un fondo per versamenti in conto capitale, che ciascun socio consorziato sottoscrive in pari misura. Si tratta di una decisione presa soprattutto per coprire eventuali perdite future di crediti che la società potrebbe subire negli anni a venire, ma di cui si ha già sentore.Può il socio che intende recedere chiedere la restituzione di questo versamento e pertanto, di fatto, non partecipare alla eventuale perdita della società?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?