I LAVORI AL SOTTOTETTO SENZA L'OK DELL'ASSEMBLEA

LA DOMANDA Sono proprietario esclusivo di un locale sottotetto(C/2) nel comune di Milano. Desidero incaricare un professionista per un "recupero sottotetti" espressamente previsto dal Regolamento edilizio urbano. I requisiti tecnici del locale prevedono la realizzazione di un abbaino. Per tale realizzazione, ferma restando la necessità di tutte le autorizzazioni comunali e urbanistiche, deve il condominio (o l'amministratore) concedere autorizzazioni preliminari alla realizzazione dell'opera?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?