TIMBRATURA VIRTUALE ONLINE SUL PC DEL DIPENDENTE

LA DOMANDA Il mio quesito riguarda la gestione delle registrazioni delle presenze all'interno di un'azienda del settore metalmeccanico. Nello specifico volevo sapere se è "legale" chiedere al dipendente (impiegato) di timbrare il proprio cartellino in maniera virtuale, accedendo a un'applicazione installata sul personal computer dato in dotazione al dipendente stesso. È chiaro che questa pratica comporta un ritardo della timbratura rispetto all'effettivo ingresso in azienda. Vi è una legislazione che regolamenta questo tipo di procedura?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?