CONTRATTI A TERMINE: LE PAUSE DA RISPETTARE

LA DOMANDA Per i contratti a tempo determinato, la pausa di 10 e 20 giorni dev'essere rispettata anche se la mansione del contratto successivo al primo non è la medesima e, quindi, il nuovo contratto prevede un livello differente?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?