CONSOLIDATO FISCALE E ONERI DELLA CONTROLLATA

LA DOMANDA Una società aderisce al consolidato fiscale nazionale ex articoli 117 e seguenti del Tuir (Dpr 917/1986), nell'ambito del quale la consolidante detiene la partecipazione totalitaria della consolidata. Tale consolidata ha l'obbligo di accantonare nel proprio conto economico l'Ires di propria competenza e, teoricamente, dovuta dalla stessa, appostando in contropartita una corrispondente voce di debito verso la consolidante? Sempre avuto riguardo alla stessa fattispecie di partecipazione totalitaria, è obbligatoria la redazione del "contratto/accordi di consolidamento", con il quale vengono disciplinati, fra l'altro, i trasferimenti di imponibili tra le società rientranti nel perimetro di consolidamento?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?