L'INAGIBILITÀ SOPRAVVENUTA DEI SEMINTERRATI

LA DOMANDA Alcune villette, facenti parte di un villaggio turistico e classate nella categoria D/2, sono sempre state dotate di agibilità. A seguito di alcune alluvioni, provocate da un'adiacente fiumara, il Comune ha revocato l'agibilità del piano seminterrato e non intende più concederla, in quanto il fenomeno potrebbe ripetersi in futuro.Si chiede se, nel caso specifico, tali unità possono essere dichiarate collabenti (categoria F/2) o, eventualmente, essere declassate e in che modo (ad esempio riducendo il loro valore?). Nelle schede planimetriche per la variazione da presentare, quale destinazione, in quest'ultimo caso, occorre indicare?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?