LE INFILTRAZIONI DI ACQUA SORGIVA

LA DOMANDA Un palazzo del '700 ha tre proprietari (uno per piano); la cantina del palazzo è di uno dei tre proprietari. Da qualche mese, nella cantina fuoriesce dal pavimento in pietra un piccolo flusso di acqua. Analisi compiute dal gestore dell’acquedotto escludono che sia acqua di acquedotto; l’ipotesi più accreditata è che sia acqua sorgiva. Si sono rese necessarie opere onerose per eliminare in modo continuativo tale flusso di acqua dalla cantina.Le spese sostenute sono a carico del proprietario della cantina o di tutti i proprietari degli appartamenti dell’edificio?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?