RETRIBUZIONE ANNUALE: I CALCOLI PER I DIRIGENTI

LA DOMANDA Sono un dirigente d'industria con anzianità superiore ai dodici mesi alla data del 1° gennaio 2015, che percepisce una Ral (retribuzione annuale lorda) pari al trattamento minimo complessivo di garanzia. Nel 2015 l’azienda ha correttamente adeguato la retribuzione lorda al Tmcg (trattamento minimo complessivo di garanzia) in base ai parametri stabiliti dal rinnovo contrattuale.Considerato che la mia anzianità di servizio in azienda è aumentata, si chiede se anche nel 2016 la retribuzione debba essere adeguata al Tmcg, considerando il punto 4 dell’articolo 3 del contratto in cui si precisa che «il confronto tra la retribuzione lorda e il Tmcg deve essere effettuato entro il 31 dicembre di ogni anno».L’azienda sostiene che l’adeguamento andava effettuato una volta sola, esclusivamente in concomitanza del rinnovo contrattuale.Qual è il parere dell'esperto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?