LA «SCISSIONE» DI UN PALAZZO SI DECIDE IN ASSEMBLEA

LA DOMANDA Abito in un complesso condomininiale di 80 condòmini e di 5 corpi fabbricati, con un unico amministratore. Un immobile si vorrebbe staccare dagli altri 4 per gestirsi con un amministratore di fiducia (pur rimanendo parti in comune). Quale modalità si deve intraprendere? Eventualmente quale maggioranza assembleare occorre per l'operazione? Il regolamento condominiale è di tipo "assembleare".

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?