L'APPARTAMENTO SFITTO PUÒ TENERE CHIUSE LE VALVOLE

LA DOMANDA Nel mio condominio, dall'esercizio 2016/2017 abbiamo le valvole termostatiche e una caldaia nuova a condensazione. Sarà applicata la contabilizzazione del calore, come prevede la nuova normativa, con il consumo volontario rilevato dai contabilizzatori e quello involontario con delle tabelle da progetto. Dato che 3 appartamenti su 7 sono sfitti, e quindi non conteggiano l'energia usata, chiedo se per questi appartamenti sfitti, se oltre il consumo involontario, si debba pagare qualcosa per il volontario non quantificato, almeno fino a quando non saranno eventualmente affittati.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?