LA RICHIESTA DI RINVIO AL GIUDICE DELL'ESECUZIONE

LA DOMANDA Tra qualche giorno è in programma l'udienza di comparizione delle parti per la procedura di pignoramento immobiliare del mio appartamento.Dal momento che proprio in questo periodo ho ricevuto un'eredità (della liquidità e una parte di terreno che non ho ancora materialmente disponibili) ho proposto alla banca una soluzione di rientro. Sto aspettando risposta. Posso richiedere durante l'udienza di comparizione al giudice un rinvio presentando i documenti notarili che attestano l'eredità ricevuta?Inoltre, qual è la fase successiva all'udienza di comparizione delle parti? Devo chiedere al giudice il diritto di abitare l'appartamento fino alla vendita definitiva all'asta? Se durante l'udienza viene definita la data della prima asta posso ancora trattare con la banca un rientro?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?