NOMINA NULLA, DELIBERA DA RIFARE «IN TOTO»

LA DOMANDA Nel mese di luglio Tizio viene confermato amministratore per il 2016, ma sia in assemblea che nel verbale nessun riferimento viene fatto in merito al compenso. A seguito di contestazioni da parte di un condomino, che ha fatto rilevare la nullità della nomina ai sensi dell'articolo 1129 del Codice civile, l'amministratore convoca un'altra assemblea, che si terrà a breve, inserendo all'ordine del giorno la discussione sul suo compenso, in base a quanto già stabilito dal preventivo anno 2016, ma senza prevedere la conferma della nomina.Gradirei sapere se l'eventuale approvazione del compenso servirà a regolarizzare la nomina, o se questa resta nulla, non essendo stata prevista nell'attuale ordine del giorno.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?