I CONTI CORRENTI PROMISCUI DI IMPRENDITORI INDIVIDUALI

LA DOMANDA Un imprenditore, a giugno, ha provveduto al pagamento del deposito cauzionale del locale commerciale da adibire allo svolgimento dell'attività, utilizzando il proprio conto personale (assegno circolare). La partita Iva è stata aperta nel mese di luglio, con contestuale apertura di un conto corrente intestato all'attività. La prima fattura di acquisto è stata pagata utilizzando in parte il conto personale. Vorrei sapere come procedere a registrare in contabilità il pagamento del deposito cauzionale e la prima fattura di acquisto, in quanto è stato utilizzato il conto personale.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?