COMMERCIO: SE LA FESTIVITÀ CADE NEL GIORNO DI RIPOSO

LA DOMANDA La ditta per cui lavoro applica il contratto del Commercio, con orario di lavoro dal martedì al sabato, per otto ore giornaliere. Quest'anno, la festività di Ferragosto è caduta di lunedi; giorno per noi non lavorativo, visto l'orario indicato sopra. In quella settimana, la ditta era chiusa per ferie e in busta paga sono stati pagati 26 giorni (mese completo), togliendoci 5 giorni di ferie dal saldo di quelle maturate. È corretto? Non avrebbero dovuto scontare quattro giorni di ferie per considere la festività?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?