L'ANZIANITÀ DI SERVIZIO NEI CAMBI D'AZIENDA

LA DOMANDA Sono assunto con il 7° livello del contratto metalmeccanici. Sostanzialmente, sono nella stessa sede di lavoro dal 2002, formalmente però ho attraversato i seguenti passaggi: 2002-2008, azienda; 2008-2011: joint-venture al 50% tra la miaazienda ed un’azienda straniera; 2011-2016: licenziamento volontario dalla joint-venture e riassunzione (con firma di un nuovo contratto) nell'azienda originaria.La mia azienda dice che la mia anzianità, ai fini del calcolo del preavviso, è di 14 anni (dal 2002), mentre secondo me dovrebbe essere di 5 anni (dal 2011, data dell’ultima assunzione). La data di assunzione riportata sulla busta paga è 1 luglio 2011.Qual è la versione corretta? In caso di non rispetto del preavviso, dovrei ricevere l’indennità, che sarebbe uguale alla retribuzione lorda per il periodo di mancato preavviso. Mi è stato detto che non è detraibile dall’imponibile Irpef: è vero? In tal caso verrebbe a tutti gli effetti sottratta dallo stipendio netto.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?