I CRITERI DI LICENZIAMENTO DEL CAMERIERE A CHIAMATA

LA DOMANDA Una piccolo ristorante ha effettuato nel 2011 un'assunzione con contratto intermittente, senza obbligo di risposta. Fino al 2014 sono state effettuate delle chiamate. Successivamente, il giovane non sempre era disponibile alla chiamata e di conseguenza la ditta non ha voluto più chiamarlo ma è rimasto in forza fino a oggi. Il dipendente non vuole presentare le dimissioni: la ditta con quale motivo lo licenzia?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?