È DECENNALE L'AZIONE DI RECUPERO DEI BUONI PASTO

LA DOMANDA La mia azienda (banca) mi ha comunicato che alla cessazione del rapporto di lavoro (sono aderente ad esodo con incentivo) provvederà a recuperare dall'ultimo stipendio il controvalore di 41 buoni pasto che mi sarebbero stati consegnati anticipatamente nel 2008. Preciso che da allora fino ad oggi l'azienda non mi risulta abbia mai formalmente comunicato di vantare tale credito nei confronti di tutti i dipendenti interessati. Alla luce di ciò chiedo se tale credito, così come in generale tutti i crediti di lavoro dipendente, è soggetto alla disciplina della prescrizione quinquennale ex articolo 2948 del Codice civile, in luogo di quella decennale ex articolo 2946. Per entrambi i casi, vi chiedo di precisare da quale momento decorrono i termini di prescrizione.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?