BARRIERE: IL CONTRIBUTO VA CHIESTO PRIMA DEI LAVORI

LA DOMANDA È possibile ottenere il contributo previsto per l'abbattimento delle barriere architettoniche, di cui alla legge 13/1989, qualora l'opera (per esempio un ascensore per disabili) sia stata completata dopo la presentazione della relativa istanza al comune, ma la pratica edilizia (rilascio licenze) non risulta conclusa, oppure l'avvio del procedimento per il rilascio delle autorizzazioni è iniziato con ritardo per cause non imputabili al richiedente il contributo in questione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?