NULLI I MANDATI A REDIGERE REGOLAMENTI CONTRATTUALI

LA DOMANDA Nell'atto di acquisto dei box è stato inserito il mandato all'impresa di predisporre il regolamento condominiale. Nel regolamento poi predisposto è previsto il riparto del consumo di elettricità generale in base ai millesimi di proprietà. Chiedo se possiamo trovarci in presenza di un regolamento contrattuale, se è giusta la suddivisione di un consumo in base ai millesimi e con quale maggioranza assembleare può essere modificato.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?