REGOLAMENTO: I PALETTI A MODIFICHE IN ASSEMBLEA

LA DOMANDA L'assemblea può derogare a quanto previsto nel regolamento? Nello specifico, un condomino ha piastrellato parte dell'area verde privata e costruito dei "gradoni" alterando volumi, e lo stesso sistema idrico e causando problemi di parziale scarico dell'acqua piovana ai proprietari confinanti. Il regolamento riporta che: «I condomini che, nei diversi piani fruiscono degli spazi esterni a giardino, sonotenuti a garantire gli spazi verdi previsti nel progetto (in quanto superfici drenanti o semi drenanti a servizio di tutto l’edificio) ... ».L'amministratore invierà una raccomandata per notificare l'inosservanza del regolamento, ma ha accennato alla possibilità che si demandi all'assemblea di derogare quanto previsto nel regolamento. È possibile? Servirebbe però l'unanimità?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?