UNA SOGLIA PER NON TOGLIERE BENI ALL'ATTIVO

LA DOMANDA Avevo un conto corrente e un deposito titoli cointestati a firma disgiunta con mio padre, deceduto il 20 aprile 2008. Prima della morte, il 18 aprile 2008, tutti i titoli presenti nel deposito (quelli nominativi, quelli intestati a mio padre e quelli intestati a me) vengono venduti. La valuta relativa alla vendita ha la data del 23 aprile 2008. Visto che al momento dell’apertura della successione (20 aprile 2008), non era presente denaro sul conto, la somma relativa alla vendita va in successione? Se sì, in che percentuale e con quale imposta? Qual era la franchigia nel 2008?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?