IL TECNICO-CONDOMINO VOTA IN CONFLITTO D'INTERESSI

LA DOMANDA L'amministratore del condominio è uno dei condomini del palazzo, al tempo stesso è un tecnico. Dovendo effettuare dei lavori di manutenzione straordinaria, si è fatto dare dall'assemblea, anche se a maggioranza, l'incarico retribuito, come tecnico, del computo metrico estimativo dei lavori da effettuare: rientra nella norma? O vi possono essere conflitti d'interesse? Il controllore dovrebbe controllare il controllato?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?