Civile

APPALTI - Cassazione n. 18521

Quando il danno subito dal committente è conseguenza di concorrenti inadempimenti dell'appaltatore e del direttore dei lavori, entrambi rispondono in solido dei danni. Perché sussista la solidarietà è sufficiente che le azioni e le omissioni di ciascuno abbiano concorso in modo efficiente a produrre l'evento. E', infatti, irrilevante che le stesse siano autonomi e distinti fatti illeciti o che siano state violate norme giuridiche diverse ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?