Penale

PORNOGRAFIA MINORILE – Cassazione n. 35295

Il pericolo di diffusione del video registrato con il telefonino (da un minore di anni 14) di un rapporto sessuale con una minorenne può essere “desunto” dalla disponibilità del ragazzo a mostrare il video ad altri e dalla circostanza che lo aveva conservato nella memoria del cellulare. La Cassazione respinge il ricorso dei genitori del ragazzo che chiedevano un proscioglimento nel merito al posto del non luogo a procedere pronunciato in virtù dell'età dell'imputato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?