Civile

CONTRATTI DI BORSA - Cassazione n. 16828

Cirio bond: insufficiente l'informazione al cliente se la banca si limita a segnalare l'operazione come “non adeguata per tipologia ed oggetto”. La Suprema corte precisa quali sono le specifiche indicazioni che l'informativa deve contenere: dal rating alle situazioni del cosiddetto grey market. La Cassazione ricorda, inoltre, che la dichiarazione resa dal cliente sul modulo predisposto dall'istituto di credito in ordine alla consapevolezza delle informazioni ricevute sulla rischiosità dell'investimento non costituisce dichiarazione confessoria. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?