CONDIZIONATORE, MOTORE «CONTESTABILE» SE È VISIBILE

LA DOMANDA Nel 2007, sono stato il primo ad abitare in un lotto di sei appartamenti. Ho installato il motore del condizionatore sul balcone della facciata posteriore dello stabile, e nel 2011 è stato redatto il regolamento di condominio. Adesso, a nove anni dall'installazione, un condomino ha chiesto all'amministratore di rimuovere il motore. Può farlo a distanza di tanto tempo, anche se il regolamento non prevede il divieto di tale installazione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?