LICENZIAMENTO E ASSUNZIONE IN RUOLI DIFFERENTI

LA DOMANDA Ai fini dell'esonero contributivo per assunzioni a tempo indeterminato, il datore di lavoro deve rispettare l'articolo 31, Dlgs 150/2015, in particolare, in modo che:- l'assunzione non violi il diritto di precedenza alla riassunzione a favore di un altro lavoratore, licenziato da un rapporto a tempo indeterminato o da rapporto a termine (articolo 31, comma 1, lettera b);- l'assunzione riguardi lavoratori inquadrati ad un livello diverso da quello dei lavoratori sospesi o da impiegare presso unità produttive diverse (articolo 31 comma 1, lettera c).Si chiede se a vostro parere tali condizioni siano rispettate nel caso in cui il datore di lavoro, cooperativa sociale, licenzi dei lavoratori inquadrati quali infermieri, per cessazione di un contratto disdetto dal committente, e debba assumere lavoratori con qualifica di psicologo in altro contratto.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?