È MEGLIO AVERE LA PROVA DELL'AVVENUTO PAGAMENTO

LA DOMANDA Precedenti istruzioni indicavano il termine di un quinquennio per conservare le fatture o bollette di utenze tipo luce, gas, telefonia, probabilmente in relazione alle scadenze prescrizionali. Dato che ultimamente le fatture degli enti gestori riportano la dizione "Le precedenti fatture risultano regolarmente pagate" è ancora indispensabile tenerle per un quinquennio, oppure possono essere cestinate stante la liberatoria e probatoria certificazione di assolvimento del debito pregresso?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?