UN REVISORE PER I CONTROLLI SUL RENDICONTO ILLEGITTIMO

LA DOMANDA Sono subentrato come amministratore di condominio nei primi giorni di marzo. Nel passaggio di consegne l'amministratore ha presentato, come bilancio 2015, solamente il bilancio ordinario, omettento quello per spese straordinarie, in quanto sono stati effettuati oltre che lavori di manutenzione straordinaria anche altri lavori di manutenzione ordinaria, non menzionati nel bilancio di chiusura presentato. Inoltre, ci sono stati degli introiti sostanziosi derivanti da rimborsi vari e accreditati sul c/c e che non sono menzionati nel bilancio. Chiedo se tale procedura è corretta. Cosa avrebbe dovuto presentare in base alle nuove norme?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?