IL TFR IN BUSTA PAGA EQUIVALE A RETRIBUZIONE

LA DOMANDA Il quesito è sulla natura ragionieristica della Quir:è da considerare come costo di retribuzione del personale dipendente (in quanto costituisce facoltà di sospensione fino a data certa dell'obbligo di accantonare una parte precisa della retribuzione a fondo trattamento fine rapporto e, in quanto tale, è assoggettata a tassazione ordinaria), oppure è da ritenere comunque accantonamento a Tfr?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?