IL CONTRIBUTO SU ASSUNZIONI DI LAVORATORI IN MOBILITÀ

LA DOMANDA Il contributo Inps erogato in base all'articolo 8, comma 4, della legge 223/1991 è un contributo in conto esercizio, ma contabilmente sorgono dei dubbi, perché, essendo un credito d'imposta che può essere utilizzato seguendo piani di ammortamento stabiliti dall'Inps, non sono sicuro se tassarlo interamente nell'anno in cui è sorta la certezza del credito, oppure se registrare il credito alla data della sua compensazione. Nel caso specifico il credito è maturato nel 2015, la comunicazione dall'Inps l'ho ricevuta nel 2016 e potrò utilizzarne una quota mensile fino a suo esaurimento. Posso tassare questo credito seguendo le date della sua compensazione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?