CHANCE DI REVOCA GIUDIZIALE IN ASSENZA DI MAGGIORANZA

LA DOMANDA Sono tra i condòmini di uno stabile con 14 appartamenti. Siamo sette proprietari, di cui uno possiede sei appartamenti e uno è il nostro amministratore. Alcuni di noi vorrebbero cambiare l'amministrazione, in seguito a sue inadempienze, ma siamo certi che il proprietario con la maggioranza dei millesimi non sarebbe d'accordo. Come ci dobbiamo comportare? Quali sono i passi per procedere? Valgono i millesimi o le persone?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?