L'ABBATTIMENTO DI PIANTE SI DELIBERA A MAGGIORANZA

LA DOMANDA Per l'abbattimento di sei cipressi costeggianti il vialetto d'ingresso al condominio, alti circa tre metri e distanti l'uno dall'altro circa due metri, che risultano sani ma hanno perso la forma, è necessaria una delibera con la maggioranza dell'assemblea o ci vuole l'unanimità? Il nostro amministratore sostiene che non serve l'unanimità, perché c'è una equiparazione alle siepi.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?