Civile

FAMIGLIA - Cassazione n. 11504

La comunione legale tra i coniugi riguarda gli acquisti ossia quegli atti che implicano l'effettivo trasferimento della proprietà del bene o la costituzione di diritti reali sulla stessa, non quindi i diritti di credito sorti dal contratto concluso solo da uno dei coniugi che per la loro natura relativa e personale, pur se strumentali all'acquisto del bene, non sono suscettibili di rientrare nella comunione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?