UNA RELAZIONE PER LASCIARE IL «CENTRALIZZATO»

LA DOMANDA Abito in un condominio con impianto di riscaldamento centralizzato. Dovremmo adeguare l'impianto alle nuove disposizioni di termoregolazioni e contabilizzazione dei termosifoni; però in tanti non sono d'accordo circa le spese da sostenere e vogliono chiudere il riscaldamento centralizzato. Si può fare? Quale maggioranza condominiale occorre?Eventualmente, si può adottare una soluzione parziale, in base alla quale alcuni si staccano e gli altri si adeguano alle nuove normative?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?