ESONERO CON «CAUTELE» SE SI ASSUME IL FRATELLO

LA DOMANDA Sono un consulente del lavoro iscritto al relativo albo professionale. Non ho la partita Iva, ma possiedo una quota di partecipazione in un'associazione tra professionisti (commercialisti e consulenti del lavoro). A dicembre 2015 sono stato assunto in un centro elaborazione dati (appartenente a una Srl semplificata) di cui sono socio, mentre l'altro socio è mio fratello, che ricopre anche la carica di legale rappresentante. La società può fruire dello sgravio triennale (per l'assunzione del sottoscritto), ex articolo 1, commi da 118 a 124, della legge 190/2014, di Stabilità per il 2015?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?